Ozhidanie





Francesco Valle, Damiano Genovese, Paolo Cherchi (violini);
Raffaele Amenta, Nicolo' Zignone (clarinetti) ; Daria Biagi (fisarmonica);
Claudia Testa (violoncello); Claudia Tatasciore (chitarra)
Daniele Gozzi (contrabbasso); Giampaolo Fini (percussioni).


Nonetto di musica klezmer e poli-tradizionale, matura le sue intenzioni espressive negli spazi dell' associazione culturale e scuola di musica La Barberia di Bologna. Il repertorio spazia dai canti Yiddish alla musica macedone.
L'elaborazione collettiva delle musiche tradizionali che Ozhidanie suona avviene sotto il segno dell’originalità interpretativa e dell'improvvisazione polifonica.













links:
Concerto per gli smarriti
OZHIDANIE a "Equilibri"
OZHIDANIE on myspace



Studi: Good Bait

Lo studio di oggi è Good Bait , di Tadd Dameron.  Il brano è un trionfo di turnarounds, e in quanto tale risulta utile per sperimentar...