mercoledì 29 giugno 2016

Uno Chef a Colono - Video di presentazione

UNO CHEF A COLONO
Spettacolo di Teatro-Ragazzi, registrato a Vallo della Lucania, presso il Teatro Comunale , sabato 4 giugno 2016

Regia: Mirko Ferra ...
Musica: Raffaele Amenta
Con: Mirko Ferra, Lara D’Angiolillo, Simone Lamanna, Christian Paolino


Uno Chef a Colono è spettacolo che nasce dopo cinque mesi di percorso laboratoriale che ha visto coinvolti gli ospiti del Centro Senza Fissa Dimora di Vallo della Lucania e tre giovani allievi del Laboratorio di Teatro e Musica per ragazzi che l’Associazione Le Sette Porte ha avviato all’inizio di quest’anno, intraprendendo così un percorso inedito di formazione al Teatro Sociale e alla Musica Creativa, e valorizzando al contempo l’utilizzo del Teatro Comunale di Vallo della Lucania come spazio di formazione e condivisione artistica.
Il testo originale è ispirato alla storia vera di un clochard: Cosimo, ex chef di partita nei più lussuosi ristoranti italiani cade in disgrazia a seguito di un amore sbagliato e alla perdita della vista, ma le sventure della miseria, dell’incomprensione, della malattia non lo fanno sentire ancora un vinto. Così Cosimo affina le sue particolari armi e prepara un improbabile riscossa.
Esule e cieco come Edipo, Cosimo cerca alleati alla sua causa in un Cilento trasformato nella Colono del Mito.
La battaglia per non perire nella miseria, le visioni fantastiche della figlia abbandonata e dei pezzi di un passato in cui rimorso e orgoglio si mescolano per ricomporre i ricordi di una vita fatta di sfide eroiche a volte vinte e spesso fallite, portano Cosimo/Edipo all’incontro decisivo con se stesso, per riconoscere concretamente il senso della sua inestirpabile angoscia, figlia di uno spirito tragicamente inconciliabile e ribelle.


lunedì 27 giugno 2016

Le Donne al Parlamento - 11 giugno, Vallo della Lucania

LE DONNE AL PARLAMENTO
Spettacolo di Teatro-Ragazzi registrato l'11 giugno 2016 presso l'anfiteatro del Parco Stella del Mattino di Vallo della Lucania.
"Le Donne al Parlamento" chiude la prima parte del percorso di formazione teatrale e artistica che l'associazione "Le Sette Porte" ha intrapreso nel Cilento, mettendo a frutto la risorsa del Teatro Comunale di Vallo della Lucania e altri spazi pubblici.
 In questa Commedia di Aristofane le donne ateniesi, stanche del malgoverno dei loro uomini (ridotto a mero opportunismo), decidono di ordire un complotto rivoluzionario e prendere il potere della città. L’impresa riesce e viene instaurato un regime di eguaglianza integrale dei diritti e dei doveri, la quale non tarderà a mostrare il suo volto inquietante e grottesco. I tradizionali valori famigliari e la vita sentimentale di ognuno verranno distrutti in favore di leggi paradossali: ogni bene privato viene messo in comune affinché tutti possano goderne in eguale misura; il corpo e il sesso di ogni cittadino viene oggettualizzato, ridotto a merce pubblica e imposto al piacere della collettività. Ai diritti naturali dei sentimenti amorosi si sostituiscono regole perverse. Il dogma è “tutto deve essere di tutti”. Ma alla fine ci si adatta anche a questo nuovo regime, poiché il vino scorre generosamente e i banchetti vengono offerti copiosi.

 Regia: Mirko Ferra
 Scenografia: Rosa Scavariello
 Musica: Raffaele Amenta
 Con: Maddalena Valletta; Lara D’Angiolillo; Roberta D’agostino Santos; Filomena Di Rienzo; Luisa Troncone; Maria Teresa Di Ruocco; Egidia Cortazzo; Tilde Camardella; Marco Zullo; Simone Lamanna; Luigi D’agostino Santos; Christian Paolino; Alessandro Gallo; Isabella Alessandro; Carmen Di Nicuolo; Benedetta Vasile; Ilaria Fierro.


Studi: Good Bait

Lo studio di oggi è Good Bait , di Tadd Dameron.  Il brano è un trionfo di turnarounds, e in quanto tale risulta utile per sperimentar...